FLAUTO TRAVERSO

Martina Arampi nasce nel 1998 a Varese, ha intrapreso gli studi di flauto traverso sin da giovane, sotto la guida di M. Barbara Tartari, mostrando sin da subito propensione, meticolosità e doti spiccate nello strumento. Ad esso ha affiancato lo studio del pianoforte con i maestri Roberto Plano e Sabrina Dente. Ha frequentato i corsi pre-accademici presso il Conservatorio G. Puccini di Gallarate, con M. Dessislava Peteva e M. Fulvio Fiorio. Contemporaneamente ha conseguito la maturità linguistica con punteggio 100/100. Attualmente è iscritta al terzo anno di triennio accademico presso il Conservatorio F. Vittadini di Pavia sotto la guida del M. Paola Fre. Ha seguito numerose masterclass in qualità di allieva effettiva con M. Valentini, M. Dessislava Peteva, M. Stefano Maffizzoni, M. Fulvio Fiorio, M. Francesco Loi e un corso di respirazione e consapevolezza corporea con M. Ermes Giussani. Ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali, Concorso “ Insieme per cantare e danzare” di Verbania, “ Concorso Nazionale città di Piove di Sacco”, “ Concorso musicale nazionale civica scuola di musica di Milano” e alla prima edizione de “ Concorso Internazionale Sergio Zampetti di Saronno”. Nel 2017 è stata proclamata miglior solista al concorso Nazionale “ Civica Scuola di Musica” di Milano.Nel 2018 ha vinto il primo premio assoluto al concorso “ V. Centurione” di Genova, in duo con il flautista Gabriele La Venia, per il concorso di musica da camera. Ha partecipato a “ Maratona in rete”, “ Entriamo nella casa della musica” e “ Il giardino di suoni”, manifestazioni indette dal conservatorio Vivaldi di Alessandria. Collabora con L’ensemble di musica contemporanea del conservatorio di Alessandria e l’orchestra del Vivaldi, diretta da M. Marcello Rota e il “Trio instabile” ( Violino, flauto e pianoforte).È membro del corpo Musicale La Casoratese di Casorate Sempione, con cui ha partecipato a numerosi concorsi ( Bannio Anzino, Vimercate e Riva del Garda). Attualmente suona nell’orchestra Mozart di Novara in cui è stata chiamata anche in commissione giudicatrice in occasione delle audizioni. Accanto all’attività concertistica, affianca l’attività didattica presso la scuola allievi del Corpo musicale La Casoratese, Accademia Sant’Agostino di Biandronno e Ispra Blues Band.