Serena Nardi



Attrice, regista e drammaturga, ha iniziato l’esperienza professionistica nel 1986 nella compagnia teatrale Atecnici di Varese dopo aver studiato presso la scuola del Teatro Sociale di Busto Arsizio. Nel 1991 si è diplomata in dizione e recitazione (Premio E.Sperani consegnato ai migliori allievi) presso l’Accademia di Arte Drammatica dei Filodrammatici di Milano.
In seguito ha studiato alla Scuola del Teatro Stabile di Genova. Ha seguito seminari di perfezionamento con attori e registi di importanza nazionale (I. Alvarez, , S. Piccardi, M. Mesciulam, A. Haber, A.Celestini, R.Anglisani. A.Scommegna); ha studiato regia teatrale con G.Strehler, G.Gallione, C,Lievi, M.Sciaccaluga G. Vacis, S.Sinigaglia, L. Muscato; regia cinematografica con Maurizio Nichetti, Daniele Segre, Silvano Agosti; drammaturgia con R.Alonge e V.Cerami, Luigi Lunari; sceneggiatura cinematografica con J.C.Carrière e Ugo Pirro.
Ha lavorato come attrice in diverse compagnie e nel 2002 ha fondato la compagnia Giorni Dispari Teatro, di cui dirige gli spettacoli, e nel 2006 ha istituito e dirige la Scuola del Teatro Nuovo di Varese.
Nel 1990 si è laureata in Alta Formazione Artistica presso l’Accademia di Brera a Milano e nel 2006 in Scienze dei beni culturali con specializzazione in Scienze della Musica e dello Spettacolo pressi l’Università Statale di Milano.
Ha conseguito il Master in Regia Lirica dell’Accademia Nazionale di Arte Drammatica di Roma presso Verona Opera Academy – Fondazione Arena – Conservatorio di Verona. Ha lavorato come assistente regia al Teatro la Fenice di Venezia in affiancamento al direttore artistico Bepi Morassi e Franco Zeffirelli a Il Trovatore e Turandot all’interno dell’Arena Opera Festival estate 2016.
Lo spettacolo da lei scritto e diretto dedicato a Frida Kahlo ha ottenuto successo di pubblico e critica (ottobre 2016) al Teatro Libero di Milano dove Giorni Dispari Teatro è attualmente compagnia residente.

2017-06-20T10:37:59+00:00