Patrizia De Santis



Patrizia De Santis ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, diplomandosi nel 1995 in viola sotto la guida del M° Emilio Poggioni. Successivamente ha seguito corsi di interpretazione musicale con Stefano Coles presso l’accademia di musica di Erba, e con Massimo Paris a Lione e a Koblenz. Ha collaborato con orchestre sinfoniche e da camera tra cui l’orchestra dell’Accademia della Filarmonica della Scala, l’orchestra G. Verdi di Milano, la Stabile di Como, l’Orchestra Filarmonica Italiana, l’orchestra del teatro Coccia di Novara, la Nuova Cameristica, la Camerata dei Laghi, l’Orchestra dell’Insubria e i Solisti Ambrosiani, suonando con direttori e solisti tra cui Noseda, Pretre, Chailly, Zuccarini, Rizzi, Andrè, Dancila, Dantone, Bronzi e Carreras. Dal 2013 fa parte dell’orchestra “Arrigo Galassi”, tenendo concerti sia come prima viola che come solista. Svolge inoltre una nutrita attività concertistica con piccole formazioni da camera, quali duo, trio, quartetto d’archi e quintetto con pianoforte. Insegna dal 1997 violino e viola presso l’Accademia S. Agostino di Biandronno dove, oltre ai tradizionali corsi di strumento, è impegnata nella realizzazione di progetti che comprendono la musica da camera e l’attività in orchestra, tesi a valorizzare l’aspetto socio educativo del suonare insieme. E’ impegnata in progetti educativi come esperta di musica nelle scuole primarie e dell’infanzia. Dal 2015 è esperta del metodo “Ritmia” nelle scuole dell’infanzia.

2017-06-20T10:39:24+00:00